Un salto nel passato con il Festivalbar

Di The Gigstarter Team il 06-08-2021

Quando si pensa al Festivalbar vengono subito in mente l'estate, le vacanze e i grandi successi italiani. Dal '64 al 2007 è stato un appuntamento annuale che ha rappresenta una pietra miliare dell'intrattenimento musicale estivo in Italia.
In questo articolo ripercorriamo brevemente la storia del Festival, qualche aneddoto e gli artisti che hanno reso grande il nome di questo evento.

La storia

In anni in cui lo streaming era ancora pura fantasia, il format prevedeva la premiazione dei pezzi maggiormente ascoltati nei juke-box sparsi nei bar di tutt'Italia. In tutta la penisola venivano censiti i pezzi che ottenevano più gettoni da parte degli ascoltatori, per poi essere premiati nella consueta finale presso l'Arena di Verona. Come potete immaginare con il passare degli anni questo meccanismo è diventato del tutto desueto. Così, nell'edizione del 1986 si è deciso di introdurre la premiazione del miglior 33 giri dell'estate e di aumentare il numero delle tappe dell'evento, creando un vero e proprio tour itinerante con artisti nazionali e internazionali.
Momento fortemente atteso era anche la pubblicazione delle compilation "Blu" e "Rossa"; ossia la rassegna di tutti i brani portati sul palco nel corso dell'edizione da parte delle stelle della musica italiana e internazionale.
Tuttavia, a causa degli eccessivi costi di produzione e del sempre minor seguito nel 2007 si è svolta l'ultima edizione, chiudendo ufficialmente un'era della musica dal vivo in Italia.

"Ti prendo e ti porto via..."

Facendo un salto indietro di 20 anni fa, proprio in questi giorni si stava svolgendo la trentottesima edizione del Festivalbar. Edizione che ha visto Vasco Rossi come protagonista assoluto. Sotto la produzione dell'etichetta EMI, con "Ti prendo e ti porto vai" Vasco si è aggiudicato il premio come Brano vincitore, oltre al titolo di Miglior album e Rivelazione Italiana. Diventando così l'artista che ha vinto più Festivalbar con tre edizioni all'attivo.

Artisti simili a Vasco

Brivido VascoArtista PRO Brivido Vasco

Gigstarter come il Festivalbar

Se con la tua band o come artista solista sei in cerca di un trampolino di lancio, Gigstarter è ciò che fa per te. Che tu voglia suonare i grandi successi del Festivalbar degli anni 2000 con la tua cover band o pezzi originali in solo o duo, siamo la piattaforma musicale adatta a te. Certo non siamo all'altezza della conduzione televisiva di Michelle Hunziker o Amadeus ma offriamo a più di 10.000 artisti di tutta Europa la possibilità di portare sul palco la loro musica dal vivo.
E tu sei pronto?

Iscritivi a Gigstarter

Crea il tuo Festivalbar con Gigstarter

Possiedi un bar o gestisci la terrazza di un caffè o hai una casa con un ampio giardino? In questo caso, dai un'occhiata a Gigstarter e trova degli artisti che non vedono l'ora di esibirsi sulla tua terrazza. Potrai creare il tuo Festivalbar privato con della musica dal vivo per festeggiare qualsiasi tipologia di evento o semplicemente perché non vedi l'ora di risentire della buona musica dal vivo. Dato che i grossi festival sono vietati, perché non organizzare un piccolo festival che vi faccia rivivere le emozioni delle serate passate a vedere il Festivalbar in tv.

Scopri i nostri artisti



Articoli correlati su Gigstarter:

Ti interessa l'industria musicale? Vorresti qualche dritta su come migliorare musicalmente e su Gigstarter? Dai un'occhiata al nostro blog.

Gigstarter rende accessibile la musica live. Su gigstarter.it troverai musica live per la tua festa in modo facile e veloce. Il servizio non richiede commissioni agli artisti e nemmeno agli organizzatori. Dai un occhiata al sito e seguici su Facebook per rimanere aggiornato sugli eventi e nuovi talenti di Gigstarter.

No hassle. Just music.


Tag: musica, festivalbar, estate