Incontra il Team: Marleen Wanningen, Community Manager del Benelux

Di Gigstarter Team il 25-03-2019

Lo scorso settembre Marleen è entrata a far parte del team Gigstarter. Ha aiutato centinaia di artisti ed organizzatori su Gigstarter nella gestione dei propri concerti, e come tirocinante ha anche organizzato tantissimi eventi fantastici. Le abbiamo fatto qualche domanda, tra cui qualche consiglio per gli artisti e i suoi piani per il futuro!

In questi ultimi mesi, qual è stato il tuo ruolo in Gigstarter!

“Ho lavorato per Gigstarter come Community Manager Olandese e Belga, completando allo stesso tempo qualche progetto differente. Ho aiutato molti artisti nel completare il loro profilo e ho risposto a molte domande. Siamo arrivati a quasi 7000 artisti provenienti da otto paesi diversi! Possiedo anche la gestione della pagina Instagram di Gigstarter, insieme alla mia collega Solene. In realtà, ci sarebbe davvero tantissimo da dire! Lavorare per Gigstarter è sempre una novità ogni giorno.”

marleenMarleen Wanningen

Hai avuto qualche esperienza nell’industria musicale prima di entrare in Gigstarter?

“Non proprio. Adoro la musica e ne ascolto davvero tantissima, mi piace scoprire nuove band, ma non ho mai imparato a suonare alcuno strumento se non il flauto quando ero piccola. Durante i miei studi sono stata molto occupata con il mio ruolo nell’organizzazione studentesca, il che significa che non ho potuto esplorare moltissimo il business musicale così come avrei voluto. Gigstarter mi ha offerto una grandiosa opportunità per farlo!”

Cosa ti ha colpito di più durante il tuo tirocinio?

“All’inizio del 2019 sono andata ad un festival olandese della durata di tre giorni: Eurosonic. Ho scritto un articolo ogni giorno sulle band che si esibivano. C’erano anche alcuni artisti Gigstarter. Ho preso il ruolo di reporter, cosa che adoro fare. Avere la possibilità di ascoltare così tante band esibirsi mi ha lasciata senza fiato. Vedere tanti concerti è la parte che più mi piace del mio lavoro!”

YVI - Hometown.

Negli ultimi mesi hai aiutato tanti artisti diversi. C’è qualche consiglio che vorresti dare a quelli che si sono appena registrati su Gigstarter?

“Sicuramente. Restate attiv! Usate Gigstarter per ogni booking che riuscite ad ottenere, anche al di fuori della piattaforma. Ottenere recensioni da questi booking vi permetterà di apparire più in alto nei risultati di ricerca. Di conseguenza gli organizzatori vi troveranno più facilmente e otterrete più concerti. Agli artisti consiglio sempre questo blog contenente tanti consigli utili su Gigstarter."

Puoi dirci qualcosa di più sull’hashtag #gigstarter?

“Ho introdotto #gigstarter nei 7 mesi passati. È un hashtag che gli artisti e gli organizzatori possono usare sui social media. Il suo utilizzo ci permette di avere una migliore panoramica sui booking ottenuti con la nostra piattaforma, aumenta inoltre l’interattività con i nostri artisti. Sto pian piano cercando di capire perché gli organizzatori non usano gli hashtag tanto quanto gli artisti.”

spacesMarleen ha organizzato il festival Work & Music insieme a Spaces, hanno suonato Alla Classica ed altri artisti.

Quali sono i tuoi piani dopo la laurea?

“Non ho ancora dei piani ben definiti. Terminerò i miei studi verso giugno/luglio, e sto pianificando di sfruttare ogni opportunità mi si porrà davanti. So già che tornerò nella mia città d’origine. Forse riuscirò a stravolgere la scena musicale locale, chi lo sa!”

Dai un’occhiata agli artisti Gigstarter

Ti interessa l'industria musicale? Vorresti qualche dritta su come migliorare musicalmente e su Gigstarter? Dai un'occhiata al nostro blog.

Gigstarter rende accessibile la musica live. Su gigstarter.it troverai musica live per la tua festa in modo facile e veloce. Il servizio non richiede commissioni agli artisti e nemmeno agli organizzatori. Dai un occhiata al sito e seguici su Facebook per rimanere aggiornato sugli eventi e nuovi talenti di Gigstarter.

Più musica. Meno problemi.


Tag: gigstarter, team marleen